Zuppe di Primavera - Nuova Terra
Il nostro magazzino resterà chiuso per le vacanze estive dal 5 al 29 agosto.
Le spedizioni degli ordini effettuati dal 29 luglio saranno effettuate a partire da lunedì 29 agosto.
SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 20€
ISCRIVITI: 20% DI SCONTO SUL PRIMO ACQUISTO
SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DELLA GOLOSIANI CARD
EVENTI E CRITICITA' RILEVATE SULLA RETE DI RECAPITO
Torna alle News Torna alle news
Le inedite Zuppe di Primavera


 

Chi ha detto che una minestra debba per forza essere calda? E una zuppa, fumante? Con l’arrivo della primavera, si mettono via zuppiere e pentoloni, paradossalmente proprio quando l’orto regala delle verdure buonissime e ricche di gusto. A Maggio crescono rigogliosi fave, piselli, asparagi spinaci e carciofi e teneri pisellini e ottimo radicchio, e tra poche settimane compariranno anche le prime zucchine e melanzane. Non cucinarle, sarebbe davvero un peccato.

 

Abbinamenti gourmet per zuppe primaverili

Fave che bontà
Le fave sono dei legumi che si sposano perfettamente con cereali: orzo, farro o semplice pasta. L’abbinamento legumi e cerali, oltre che essere ottimo dal punto di vista nutrizionale, dà origine alla più classica ricetta primaverile con le fave: pasta e fave, tipica della gastronomia napoletana. Le zuppe di fave vengono spesso preparate anche in versione non vegetariana, con prosciutto crudo o bacon abbrustolito, e abbinate ad una verdura dal gusto delicato, o con delle bietole.

Asparagi: creme e vellutate
Gli asparagi sono ottimi per preparare una vellutata leggera da gustare anche a temperatura ambiente. Pochi sanno che il loro gusto li rende perfetti abbinati a crostacei. Tipico è proporli insieme ai gamberetti, come nella nostra ricetta di finger soup di asparagi e gamberetti, scenografica e perfetta per un buffet. In questo periodo crescono anche gli asparagi bianchi, che hanno un gusto più delicato e amarognolo e sono ottimi per una crema candida con patate, aromatizzata con erba cipollina o con l’aggiunta di formaggio gustoso.

Carciofi: la zuppa magica con farro e ceci
La gastronomia italiana propone una ricetta antica, che secondo la tradizione, era così buona da far passare ogni malanno di cambio stagione: la zuppa di carciofi, farro e ceci. È ideale consumare i carciofi abbinati a cereali o legumi per mitigare il loro gusto lievemente amaro. Oppure sono ottimi abbinati ai piselli, per una vellutata semplicissima.

Piselli: versatili e buonissimi
Pasta e piselli, riso e piselli, creme e vellutate con yogurt e formaggi cremosi: i pisellini primaverili sono ottimi da soli o abbinati ad altri ingredienti. Sono versatili e puoi aggiungerli in qualsiasi zuppa o minestra.Un’idea? Crema di piselli semplice, con julienne di bresaola come decorazione.

Cetrioli: la minestra fredda
Le minestre o le creme di cetrioli sono da servire rigorosamente fredde! Ottime senza l’aggiunta di pasta o cereali, come la nostra ricetta resa ancora più fresca dai semi di finocchio. Ricorda vagamente una minestra di origine finlandese preparata con cetrioli, panna liquida, marsala, sale pepe, brodo di cipolla e prezzemolo.

Consigli di cucina e di gusto

A differenza di quelle invernali che necessitano di lunga cottura,perché ricche e con molti ingredienti e da mangiare caldissime, quelle primaverili sono “zuppe a cottura breve” perché le verdure sono buone più crude, più leggere ed è preferibile prepararle con pochi ingredienti abbinati. Meno elaborazione, più freschezza e semplicità. Per un ottimo minestrone di stagione: abbina tutti gli ingredienti, con dell’orzo perlato. Otterrai un piatto ricco e nutriente.

Indietro
Nuova terra

Nuova Terra

ITA | ENG
Facebook Nuova Terra Mobile search
Nuova Terra
VIA BRUGES 60/H
59100 PRATO (PO) - ITALY
PARTITA IVA IT 02093710974