Torna alle News Torna alle news
Ma quanto consumi?

 

Affinchè un'attività fisica porti qualche significativo risultato è necessario che venga praticata per almeno 150 minuti alla settimana e che sia di un'intensità tale da consumare una certa quantità di calorie. In un individuo di circa 70 kg un'ora di camminata veloce, ad esempio, implica il consumo di circa 300 kcal; mentre un'ora di nuoto libero, di jogging o di ciclismo implicano il consumo fino a 380 kcal.
E' necessario anche tener conto del fatto che minore è il peso dell'individuo che compie l'attività fisica e minore è il consumo di calorie.

E' importante considerare che la quantità di attività fisica giornaliera non debba necessariamente essere svolta e consumata per intero nello stesso lasso di tempo; ovvero si possono ottenere gli stessi risultati anche frazionando i 30 minuti giornalieri consigliati in intervalli di dieci minuti distribuiti lungo le 24 ore.

Questo dato rincuorante permette di concepire il necessario bisogno di svolgere attività fisica come un normale intercalare delle nostre giornate.
Riuscire a trovare 30 minuti in tutto il giorno per svolgere un'attività aerobica intensiva può risultare molto più semplice se considerato in questi termini, possiamo scegliere quando e come dedicarci al nostro benessere fisico senza affannarci nella ricerca di tempo libero.

Dobbiamo ricordare, come già abbiamo fatto le volte passate, quanto l'attività fisica sia importante per la prevenzione di patologie cardiovascolari, malattie croniche e pericoloso aumento di peso; in particolar modo in soggetti con cattive abitudini alimentari e vizi quali fumo, sedentarietà e abitudini alimentari nocive.

Abbiamo già affrontato in precedenza le numerose attività quotidiane che potrebbero essere trasformate in attività fisica e teniamo a ribadirle poichè particolarmente importanti.
Scegliere di utilizzare le scale piuttosto che l'ascensore, fare tratti (anche brevi) a piedi e procedendo a passo sostenuto, giocare con i propri figli, portare a spasso il cane per tratti lunghi, sono tutte attività salutari e benefiche per la nostre salute.

Esistono tre diverse tipologie di attività fisica tra le quali scegliere:

  • l'attività aerobica, pensata appositamente per stimolare a migliorare le funzionalità dell'apparato cardiorespiratorio; 
  • l'attività di resistenza, che grazie alla forza di gravità permette di sviluppare la massa muscolare e le ossa; 
  • l'attività che mira a stimolare l'equilibrio di corpo e mente riducendo lo stress e la tensione.

Ricordiamo inoltre che non tutte le attività fisiche comportano necessariamente la necessità di un consulto medico, anche se tale necessità cresce con l'intensità dello stress a cui il fisico viene sottoposto.
Generalmente per tutte le donne intorno ai 50 anni e per tutti gli uomini intorno ai 40 è consigliato consultare un medico prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività fisica intensiva.

 

Scopri quanto consumi*:

calorie

 *Valori medi rilevati sul web
Indietro
Nuova terra cart->get_cart_contents_count() ), WC()->cart->get_cart_contents_count() ); ?>

Nuova terra

ITA | ENG
Facebook Nuova Terra Mobile search
Nuova Terra
VIA BRUGES 60/H
59100 PRATO (PO) - ITALY
PARTITA IVA IT 02093710974