Solo per questo mese, per ogni acquisto online, in omaggio una confezione di "Orzo, Farro, Lenticchie, Fagioli Rossi e Avena" della linea "Già pronti per te". FINO AD ESAURIMENTO SCORTE.
SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 20€
ISCRIVITI: 20% DI SCONTO SUL PRIMO ACQUISTO
SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DELLA GOLOSIANI CARD
EVENTI E CRITICITA' RILEVATE SULLA RETE DI RECAPITO
Like Eat

Crostatine di quinoa con zucchine e chantilly al curry

Crostatine di quinoa con zucchine e chantilly al curry
ricette con Quinoa Bio ricette con Semi di Lino Bio
Ingredienti
Ingredienti per 6 crostatine:
Per la base:
  • 150 gr di quinoa Bio – Nuova Terra
  • 300 gr di acqua
  • 2 cucchiai di semi di lino Bio – Nuova Terra
  • Sale
Per la vellutata:
  • 300 gr di zucchine novelle
  • 150 gr di acqua
  • 150 gr di crema di yogurt greco
  • 6 gr di colla di pesce
  • 4 foglie di basilico
  • 1 scalogno
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
Per la chantilly al curry:
  • 200 gr di panna fresca
  • 1 cucchiaino di curry in polvere
  • Sale
Per decorare:
  • Basilico
  • Coriandolo
  • Acetosella
  • Fiori eduli
Risparmia e acquista subito gli ingredienti golosi e sani per questa ricetta!
ricette con Quinoa Bio
Quinoa Bio
4.50 €
ricette con Semi di Lino Bio
Semi di Lino Bio
2.39 €
Preparazione
"Per il tradizionale brunch di fine estate con gli amici dirimpettai ho preparato queste crostatine di quinoa con vellutata di zucchine allo yogurt e chantilly al curry. Una torta salata indubbiamente inconsueta, ma che ha fatto felici tutti i presenti: celiaci, vegetariani e non.
È 100% gluten free, perché l’impasto della base è fatto solo di quinoa e semi di lino.
La quinoa per chi non lo sapesse, non è un cereale ma una pianta erbacea da cui si ricavano semi ad alto potere nutrizionale, ricchi di amido e privi di glutine.
I semi di lino, invece, sono una delle fonti vegetali più ricche di omega3 presenti in natura. Contengono fibre, vitamine, acidi grassi e sono particolarmente consigliati a chi segue una dieta vegetariana o vegana.
È totalmente veggie e particolarmente goduriosa, grazie alla cremosità della chantilly che con il suo sapore delicatamente speziato lega tutti gli ingredienti in un soffice abbraccio."

Per la vellutata di zucchine:
Affettate lo scalogno e rosolatelo in una casseruola con un filo di olio. Quando si sarà ammorbidito, aggiungete le zucchine tagliate a cubetti piccoli di circa 1 cm, l’acqua, salate, pepate e cuocete per 10 minuti a fuoco medio-alto con il coperchio. A cottura ultimata, frullate le zucchine insieme alle foglie di basilico e lasciata raffreddare.
Nel frattempo, ammollate la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzatela, mettetela in una tazzina, aggiungete 3-4 cucchiai di acqua calda e mescolate finchè non si sarà completamente sciolta.
Versate la crema di zucchine in una bacinella capiente, unite la gelatina sciolta, lo yogurt greco e mescolate con le fruste fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprite con la pellicola trasparente e mettete a raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.

Per la chantilly al curry:
Montate la panna con un pizzico di sale e il curry.
Coprite con la pellicola trasparente e tenetela al fresco in frigorifero.

Per la base:
Versate in un pentolino la quinoa, l’acqua e un pizzico di sale. Mescolate, portate a bollore, poi abbassate la fiamma al minimo, coprite con il coperchio e cuocete per 10 minuti o fino a quando la quinoa non avrà assorbito tutta l’acqua. A cottura ultimata, togliete il pentolino dal fuoco, mescolate con un cucchiaio di legno per evitare che la quinoa si attacchi al fondo, coprite nuovamente con il coperchio e lasciatela intiepidire.
Tritate i semi di lino con un macina caffè sino a ridurli in farina, poi mescolateli con 4 cucchiai di acqua tiepida e aggiungeteli alla quinoa. Lavorate gli ingredienti amalgamandoli con le mani. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete altra acqua (un cucchiaio per volta). L’impasto deve cadere dalle mani in grandi blocchi e non a granelli, la consistenza ideale è morbida e appiccicosa.
Spennellate 6 tortiere da 8-10 cm di diametro con l’olio. Distribuite l’impasto negli stampi, appiattiteli leggermente con le mani, poi pressateli con il dorso di un cucchiaio o il fondo di un bicchiere unto di olio. Infornate nel forno statico a 200° per 25-30 minuti o fino a quando le crostatine non risulteranno dorate. Al termine, lasciatele raffreddare fuori dal forno prima di sformarle.

Assemblaggio:
Una volta raffreddata la vellutata di zucchine, frullatela con il minipimer per renderla nuovamente cremosa. Mettetela in un sac à poche con beccuccio tondo e spremetela sulle crostatine formando dei piccoli ciuffi di diverse dimensioni e lasciando dello spazio vuoto tra un ciuffetto e l’altro.
Alla stessa maniera, mettete la chantilly al curry in un sac à poche, sempre con beccuccio tondo, e riempite gli spazi vuoti delle crostatine.
Completate la decorazione con le erbe aromatiche, i fiori eduli e servite.

N.B. Per ottenere un risultato ottimo e servire le crostatine in tutta la loro freschezza, è molto importante assemblarle poco prima di servirle. In questo modo, la base rimarrà super croccante, le creme saranno fredde al punto giusto e le erbe aromatiche non saranno appassite.

Guarda la ricetta sul blog:
www.likeeat.it/crostatine-di-quinoa-con-zucchine-e-chantilly-al-curry
Indietro
Nuova terra cart->get_cart_contents_count() ), WC()->cart->get_cart_contents_count() ); ?>

Nuova Terra

ITA | ENG
Facebook Nuova Terra Mobile search
Nuova Terra
VIA BRUGES 60/H
59100 PRATO (PO) - ITALY
PARTITA IVA IT 02093710974